Ad Est della Cinepresa

Sguardo disincantato al cinema asiatico

Recensione: Night in Paradise, di Park Hoon-Jung ★★

La sopraffina tecnica di Park Hoon-Jung, movimenti di camera in grado di far esplodere la caratterizzazione dei protagonisti, grandi paesaggi come momenti di distensione, uso abbandante di luci fredde, garantiscono … Continua a leggere

17 aprile 2021 · Lascia un commento

Recensione: The woman who ran, di Sang-soo Hong ★★★

Il cinema minimalista che insegue il primo piano e il dialogare quotidiano degli attori ricorda, per certi versi, il motto zavattiano del raccontare le ventiquattrore di un uomo al quale … Continua a leggere

10 aprile 2021 · Lascia un commento

Recensione: Space Sweepers, di Jo Sung-hee ★★★

Una trama fantascientifica, personaggi dannati e ironici, effetti speciali da anime, villain efferato dagli ideali estremi sono gli ingredienti di questo film per la famiglia in cui si cerca sia … Continua a leggere

16 febbraio 2021 · Lascia un commento

Recensione: The Ying Yang Master: Dream of Eternity, di Guo Jingming ★★½

Nella scia della saga di Tsui Hark, Detective Dee, un altro film che reimposta in chiave moderna i temi del wuxia degli anni settanta cinesi. Magia, effetti speciali e trame … Continua a leggere

13 febbraio 2021 · Lascia un commento

Recensione: Girl’s Revenge, di Weica Wang ★★★

Far collimare la forma con la sostanza, la Scuola è il primo luogo in cui le diverse aspettative, individuali e comunitarie, devono trovare una sintesi. L’ammodernamento guidato dall’esistenza di social … Continua a leggere

2 febbraio 2021 · Lascia un commento

Recensione: Colorless, di Takashi Koyama ★★★½

Takashi Koyama proviene dal mondo dei videoclip e da quella città, Osaka, fucina del nuovo mondo del cinema indipendente, alla sua prima direzione sceglie di costruire una storia sentimentale nel … Continua a leggere

23 gennaio 2021 · Lascia un commento

Recensione: A girl missing, di Koji Fukada ★★★★

La sottile linea che separa la vittima dal carnefice è tema ricorrente degli ultimi film del sensibile Koji Fukada, regista che usa la camera in maniera circostanziata e delicata per … Continua a leggere

14 gennaio 2021 · Lascia un commento

Recensione: Money, di Park Noo-ri ★★★

Molti film occidentali hanno affrontato il problema della finanza contemporanea, quella legata agli indici di borsa, ad operazioni che muovono quantità indefinibili di soldi senza aver alcun collegamento con il … Continua a leggere

2 gennaio 2021 · Lascia un commento

Recensione: Full Throttle,di Derek T.S. Yee ★★★★

Un giovane Andy Lau dà il volto e la caratterizzazione ad un corridore amatoriale in una Macao invasa e pervasa dagli sport automobistici. Irruente, in eterno conflitto con il padre … Continua a leggere

27 settembre 2020 · Lascia un commento

Recensione: Eight taels of Gold, di Mabel Cheung ★★★

Sammo Hung e Sylvia Changa interpretano due cugini che si rivedono dopo tanti anni, lui tassista che lavora a New York, millanta una ricchezza che non ha, lei esuberante e … Continua a leggere

11 settembre 2020 · Lascia un commento

Recensione: The Drug King, di Min-ho Woo ★★½

Il volto e la recitazione del grande Kang-ho Song servono per caratterizzare, formare, erigere la figura del dio dell’Ice (le metanfetamine) droga che inondò il Giappone ad inizio anni ottanta. … Continua a leggere

8 settembre 2020 · Lascia un commento

Recensione: Cities of Last things, di Wi Dong Ho ★★

Il film si divide in due parte, nella prima in un futuro avveneristico in cui l’essere umano può sembrare sempre giovane, in cui la vita è controllata da droidi ventiquattro … Continua a leggere

20 luglio 2020 · Lascia un commento

Recensione: Starlit High noon, di Yosuke Nakagawa ★★½

La calda estate di Okinawa impone ritmi che garantiscono alle persone tempi e modi di pensare alla propria vita, di accettare le proprie sconfitte, e inibisce la voglia di ribellarsi … Continua a leggere

18 luglio 2020 · Lascia un commento

Recensione: To the ends of the earth, di Kiyoshi Kurasawa ★★★½

Un film di Kiyoshi Kurasawa, in partneship con l’Uzbekistan, diventa un modo per interrogarsi sulla natura individualista di un character occidentale, rappresentata dalla caotica Atsuko Maeda, giornalista freelance con velleità … Continua a leggere

16 luglio 2020 · Lascia un commento

Recensione: Better days, di Derek Tsang ★★★★

Lo sguardo pungente e ficcante di Derek Tsang sulle varie forme di amore e sulla sua capacità di saper veicolare il futuro dei diretti interessati trova una nuova estetica in … Continua a leggere

7 luglio 2020 · Lascia un commento

Recensione: The wild goose lake, di Yi’nan Diao★★★¾

Il meraviglioso regista di Black coal, thin ice torna a raccontare l’amore e le sue sfaccettature con quell’occhio e quell’attenzione in grado di porre interrogativi allo spettatore ed in grado … Continua a leggere

24 giugno 2020 · Lascia un commento

Recensione: Diner, di Mika Ninagawa ★★

Mika Ninagawa regista appena uscita dall’esperienza di Netflix con il serial femminista Followers, in precedenza aveva diretto il ritorno sul grande schermo di Erika Sawajiri in Helter Skelter, in tutte … Continua a leggere

22 giugno 2020 · Lascia un commento

Recensione: Love stoppage time, di Hayato Kawai ★

L’uso di un evento paranormale per costruire una storia empatica che faccia leva sulle emozioni forti in grado di garantire un surplus di simpatia nei confronti dei protagonisti, è un … Continua a leggere

13 giugno 2020 · Lascia un commento

Recensione: Beasts Clawing at Straws, di Kim Yong-hoon ★★★½

Un thriller che ruota intorno ad una sacca piena e zeppa di soldi, compare una prima volta in una sauna per poi avvolgere la vita di un variegato numero di … Continua a leggere

9 giugno 2020 · Lascia un commento

Recensione: Rin, di Katsuhiko Ikeda ½

In uno sperduto paese di campagna si rinnova ai giorni nostri una vecchia leggenda che vede bambini e giovani rapiti e uccisi da uno spirito. Un gruppo di adolescenti cerca … Continua a leggere

5 giugno 2020 · Lascia un commento

Recensione: Time to hunt, di Yoon Sung-hyun ★★½

In un distopico futuro la Corea ha perso tutta la sua ricchezza a causa di una grave crisi finanziaria, la moneta dominante è il dollaro e la città è in … Continua a leggere

2 giugno 2020 · Lascia un commento

Recensione: Rent a Friend, di Mayu Akiyama ★★★

In una società dove tutto il tuo mondo ruota intorno ad un numero limitato di persone che ti accompagnano dalla nascita, in una società che ti impone di differenziarti tra … Continua a leggere

30 maggio 2020 · Lascia un commento

Recensione: Jesters: The Game Changers, di Joo-ho Kim ★★★

Un film che ruota sulla figura carismatica e la fama dell’attore Jin-Wong cho, sornione, burattinaio, eroico e idealista. Per farlo si costruisce una ambientazione medioevale, siamo nella Corea del Sud … Continua a leggere

26 maggio 2020 · Lascia un commento

Recensione: Moonless dawn, di Harika Abe ★★★★

Tre compagni di classe, ognuno con una propria vita ed esperienza. La bella della scuola che vende il suo corpo alla ricerca di calore e della continua conferma di esistere, … Continua a leggere

23 maggio 2020 · 2 commenti

Recensione: It’s boring here, pick me up, di Ryuichi Hiroki ★★★½

Ryuichi Hiroki si è costruito una sua carriera nel cinema mainstream dopo essere stato per anni un fervente esponente dei pinku eiga focalizzandosi sulla figura della donna, da Vibrator in … Continua a leggere

21 maggio 2020 · Lascia un commento

Recensione: Infinite Foundation, di Akira Ohsaki ★★★½

Il Seishun eiga, il cinema adolescenziale, è uno dei generi trattati con maggior interesse dai cineasti nipponico, si va dall’eleganza e dalla profondità di Shunji Iwai finanche alla sboronnagine di … Continua a leggere

11 maggio 2020 · Lascia un commento

Recensione: Who killed cock robin?, di Cheng Wei-Hao ★★★★

Un thriller circolare in cui le azioni del passato tornano ad influenzare il presente, per funzionare deve riuscire a tenere sottotraccia gli scheletri nell’armadio dei protagonisti. Questo egregio lavoro di … Continua a leggere

8 maggio 2020 · Lascia un commento

Recensione: No more comics, di Yojiro Takita ★★★½

Yojiro Takita, regista premio Oscar con Departures, in quest’opera di metà degli anni ottanta mette come protagonista un reporter di gossip. Kinameri, interpretato da Yuya Uchida, è petulante, assillante, incapace … Continua a leggere

5 maggio 2020 · Lascia un commento

Recensione: First Love, di Takashi Miike ★★★½

L’eclettico Takashi Miike costruisce un film che mischia tutte le anime che lo hanno reso famoso, lo splatter, l’action esagerato, il romance estremo e soluzioni finali non consone. Un boxeur … Continua a leggere

30 aprile 2020 · Lascia un commento

Recensione: The gangster, the cop, the devil, di Lee Won-Tae ★★½

Nel tentativo di aggiornarsi e di dimostrarsi al passo dei tempi il crime ha percorso la strada delle interazioni tra il crimine e le forze dell’ordine. L’opera di Lee Won-Tae, … Continua a leggere

28 aprile 2020 · Lascia un commento